La birra geotermica? È 20 volte più sostenibile di quella prodotta con le fonti fossili

Si è alzato ieri il sipario sulla 52esima edizione di Vinitaly, il più grande salone al mondo del settore, dove la Toscana riveste un ruolo di primo piano grazie alla sue numerose produzioni vitivinicole di qualità, apprezzate in ogni dove. Ma la Toscana non è solo vino: in un contesto che – a livello nazionale – ha visto i micro birrifici artigianali del 535% negli ultimi dieci anni, la nostra Regione è riuscita a ritagliarsi uno spazio significativo anche nella produzione di birra. Arrivando a ospitare produzioni diventate nel frattempo casi-studio a livello internazionale, grazie alla sostenibilità dei …read more